Scambio di coppia

scambio di coppia

In realtà più di “qualcuno” è attratto dalla prospettiva dello scambismo e
lo pratica regolarmente: secondo la recente indagine di una nota
associazione, sarebbero più di 500 mila le coppie scambiste in Italia,
che frequentano locali dedicati a questa “passione”: lo immaginavate?
Lo scambismo è una pratica che può riguardare lo scambio di due
coppie o la partecipazione, da parte di una coppia, a sesso di gruppo.
In genere questo tipo di incontri avviene in locali specifici conosciuti
dalle coppie, chiamati club privè. solitamente c’è una sala molto
semplice con un bar, dove si chiacchiera e si balla; ci sono degli angoli
un po’ più appartati e delle stanzette a cui accede chi vuole appartarsi.
Tuttavia, l’appartarsi è molto relativo: quando la serata diventa “calda”,
c’è sempre qualcuno che si spoglia e rompe il ghiaccio, col successivo
coinvolgimento delle altre coppie. Lo scambismo è praticato a tutti i
livelli sociali,anche se è opinione diffusa che appartenga all’elite, ma è
comunque un luogo comune. Sempre la stessa associazione conferma
che molte coppie lo scelgono per fuggire dalla noia e provare nuove
emozioni.

come rompere il ghiaccio

se è un’esperienza che vi attrae, ne avete discusso e siete d’accordo,
ecco cosa potete fare per sciogliervi ed aprirvi a questa nuova
avventura. Ne avete parlato a lungo e avete concluso che entrambi
desiderate delle emozioni nuove, magari con un’altra coppia, praticando
lo scambismo. Raggiunto questo tipo di intesa, siete già ad un buon
punto del percorso. Non vi resta che individuare un locale che si adatti a
questa vostra esigenza. La ricerca non sarà impegnativa poiché in
quasi tutte le grandi città esistono dei club privè. Non cercate il tutto e
subito: iniziate ad andarci, vedete che aria tira, se c’è gente che può
interessarvi, com’è l’ambiente, se le persone sono selezionate ed
educate. E’ certo che un locale allegro con gente che si diverte vi
incoraggerà e sarà facile essere coinvolti in balli e feste; tuttavia,
dovrete avere le idee chiare.
Cominciate un approccio solo con una coppia che viaggia sulla vostra
stessa lunghezza d’onda: una lei ed un lui troppo intraprendenti
potrebbero inibirvi. ( QUALORA LO VOGLIATE POTETE ISCRIVERVI
AD UNA  CENA CONOSCITIVA E PARTIRE CON COPPIE, SINGOLI E
SINGOLE AL VOSTRO STESSO LIVELLO )Magari per le prime sere
fate solo conoscenza, bevete qualcosa assieme, poi, se c’è un
particolare feeling, vedrete che la scintilla arriverà da sola.
In genere, una volta che vi siete sciolti, sarete voi stessi a prendere
l’iniziativa ed a far cadere le inibizioni se vi imbatterete in una coppia
interessante.

proteggetevi sempre

Scambi di coppia, proteggetevi sempre! Non è una predica ma un
modo corretto di vivere se stessi e le proprie trasgressioni: ricordate
sempre il preservativo anche durante i vostri incontri con scambisti.
Infatti è molto importante che proteggiate la vostra salute da malattie
sessuali.  Sicuro per evitare gravidanze indesiderate, lo è anche contro
la trasmissione di infezioni genitali; dovete pretendere dalla coppia che
starà assieme a voi che lo usi, così come voi ne avrete assoluto rispetto
usandolo.

come dirlo al partner

Il problema più difficile è dirlo al partner perché non avete la più pallida
idea di come potrebbe reagire. Anche il vostro lui/lei vi sembra piuttosto
disinibito, aperto a nuove esperienze, ma non dareste per scontato che
sia pronto ad un’esperienza così forte. Come parlarne? Intanto sondate
il terreno, fate delle domande molto generiche su questi tipi di approcci
sessuali e rendetevi conto della sua opinione in proposito. Se è
negativa in generale, sarà molto difficile che a livello personale la pensi
diversamente. E, quando i valori personali sono rigidi è difficile che
un’esperienza del genere possa risultare positiva per la coppia. Mentre,
invece, se l’opinione è piuttosto vaga ma curiosa allora si può cercare di
impostare un discorso, discorso che deve essere fatto con la massima
sincerità e apertura mentale. Arrivare allo scambismo presuppone una
grossa complicità, portata fino ai valori massimi; può essere un
diversivo, un’abitudine, un’esperienza volendo anche da fare una sola
volta per poi tenerla memorizzata nei vostri momenti trascorsi insieme.

E comunque ricordate che il sesso:

è =  allla miglior medicina al mondo

Che il sesso sia una piacevole attività, che da euforia, fortifica la coppia
e da   rilassatezza era ovvio, ma che fosse anche una vera medicina per
il fisico e meno risaputo. Il sesso è  il  trattamento migliore, divertente e
naturale. Test scientifici hanno scoperto che quando le donne fanno
sesso producono un ormone (estrogeno), in grado di rendere i capelli
lucidi e la pelle liscia.

1) Il sesso è un buon trattamento.

2) Il sesso gentile e rilassante riduce le possibilità di dermatiti e pelle
rovinata, pulisce i pori e rende la tua pelle brillante.

3) Il sesso brucia le calorie che hai ingerito durante la tua romantica
cenetta.

4) Il sesso è lo sport migliore! Tonifichi e fai stretching con tutti i muscoli
del tuo corpo, è più piacevole di 20 vasche a nuoto non ti servono
nemmeno le scarpe da ginnastica.

5) Il sesso è una cura immediata per la depressione: rilascia endorfina
nel sangue, produce un senso di euforia e ti lascia con una sensazione
di benessere.

6) Più sesso ti danno e più ne offri.L’attività sessuale produce una
grande quantità di feromoni, ciò fa impazzire l’altro sesso.

7) Il sesso è il miglior tranquillante del mondo: la sua efficacia è 10 volte
superiore al Valium.

8) Un bacio al giorno toglie il dentista di torno.i baci producono una
quantità di saliva in grado di sciacquare il cibo dalla tua bocca,
abbassare il livello di acidità che causa le carie e prevenire la
formazione della placca.

9) Il sesso può diminuire l’emicrania: fare l’amore abbassa la tensione
che restringe i vasi sanguinei del cervello.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro − 1 =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>